fbpx

Orchestra Rossa – Stragi: Le Verità che non Possono essere Dette

Gabriele Adinolfi


20,00


Disponible – En stock


Condividi

Informazioni aggiuntive

Autore(i)

Gabriele Adinolfi

Editore

AVATAR Edizioni

Data

15/02/2020

Collana

Fuori Collana AE

Pagine

336

Dimensione

120 x 195 x 25

Dorso

Brossura

ISBN

9781907847622

Formato

Libro

Altro

N/D

Descrizione

Oggi più che mai, una lettura necessaria per farla finita con la leggenda dello stragismo nero!

In questo libro-inchiesta su stragi e terrorismo Gabriele Adinolfi divulga gli elementi che inchiodano alle loro responsabilità alcuni ambienti dell’ultrasinistra collusi con i servizi segreti italiani, israeliani e della Germania Est. Il tutto con sorprendenti coperture inglesi, francesi, della Gladio e della Cia. Una rete del terrore e della sovversione che esordì ai tempi della Guerra di Spagna e che ha sempre rinverdito le pratiche e la mentalità dei partigiani.

Gabriele Adinolfi è nato a Roma il 3 gennaio 1954. Fondatore e capo di Terza Posizione insieme a Peppe Dimitri e Roberto Fiore, è stato oggetto di tre documentati tentativi d’incriminazione per la strage di Bologna ad opera dei servizi segreti.

Dal 1980 al 2000 ha vissuto vent’anni tra latitante ed esule. Il suo interesse par la materia qui trattata è ampiamente comprensibile, così come la familiarità che ha acquisito con i meccanismi che ha rilevato e che denuncia.

Collabora con una serie nutrita di pubblicazioni politiche ed è autore di diverse opere.